NUOVE FRONTIERE DELL’ENTERTAINMENT

Dal video gaming passando per il toy collecting, esploriamo il mercato Kidult.

Nel nostro ruolo di osservatori del mercato B2B dell’entertainment non possiamo non considerare le nuove dinamiche che emergono dall’universo “kidult” e l’avanzare del target “nerd”, da nicchia di mercato a mainstream, in tutte le categorie.

Per comprendere meglio queste nuove tendenze ospitiamo questo appuntamento fisso, affidato a Mattia Coen, consulente ed esperto del mercato fun & collectibles da quasi 30 anni.

Nel secondo approfondimento legato a “Nuove frontiere dell’entertainment” ci focalizziamo su: un esame di novità “kidult” dalla Toy Fair di Norimberga, e qualche dato di mercato, anticipando il convegno Kids Marketing Forum Vol.2 “Il fenomeno kidult sposta l’obiettivo dal Consumatore al Fan” a Toys & Baby Milano il 13 maggio.

Partiamo subito con la notizia più importante dell’ultimo periodo che, caso vuole, riguarda ancora il mondo delle fiere. In questo caso è la Spielwarenmesse di Norimberga ad essere al centro dell’attenzione. Uno degli aspetti più interessanti di questa edizione è che tra i temi più trattati e visti c’è il Kidult. Quasi una decina degli incontri tenutisi ha toccato l’argomento o aspetti strettamente collegati, come ad esempio quello del collezionismo. A livello di aziende di un certo rilievo, il booth di Ravensburger ha dato largo spazio al suo TCG (Trading Card Game) Lorcana su licenza Disney che era stato presentato esattamente un anno fa. Lego ha annunciato, svelandone il logo, la sua iniziativa dedicata ai 25 anni di Lego Star Wars con l’uscita di nuovi set dedicati. Asmodee Group invece ha mostrato la sua ultima creazione, il suo TCG Star Wars Unlimited uscito qualche settimana fa. Da qui segnalo due analisi molto interessanti. La prima di Zion Market Research (che potete trovare qui) in cui si è mostrato come il mercato dei giochi di carte collezionabili, fino al 2023, sia in fortissima crescita. La seconda invece arriva dal Kids Marketing Forum tenutosi lo scorso 7 Marzo. Grazie a BVA Doxa Kids si è capito come il consumatore 14-26 spesso sia prima di tutto un Fan, del prodotto quanto del produttore, arrivando a considerarne anche i valori.
Senza spostarmi troppo dagli argomenti citati e restando in ambito TCG, segnalo come a fine 2023 il già citato Lorcana e One Piece siano tra i prodotti più performanti e in crescita nel mercato trade del mondo Kidult andando ad aggiungersi agli storici Pokèmon, Magic the Gathering e Yu-Gi-Oh. A questo punto con l’aggiunta del già citato Star Wars Unlimited, troviamo non solo conferma dello studio di Zion Market Research, ma notiamo come le licenze siano un aspetto molto importante anche nel mondo dei giochi di carte collezionabili.

Infine chiudo con una promozione dal chiaro retrogusto kidult a cui stiamo assistendo tutti da qualche mese. Findus ha fatto partire un partnership con Playmobil per poter vincere il famoso capitano in versione pupazzetto (qui il concorso). Collezionisti e non sono pronti a scatenarsi per poter essere i felici possessori di uno di questi modelli. I Marketplace come Ebay ovviamente ringraziano.

Mattia Coen